Condividi su Facebook Condividi su Twitter

22/11/2013

RESPIRO INTERNAZIONALE PER LA SUZUKI RALLY CUP !

Paolo Amorisco e Marco Soliani “ambasciatori” sportivi di Suzuki Italia al Rally Du Var. Questo fine settimana il vincitore 2013 della serie monomarca ed il pilota emiliano, porteranno al debutto due Swift Sport 1600 in versione R1 all’ultimo round del campionato francese di rally

Torino, 20 novembre 2013 – Suzuki Italia “esporta” la Suzuki Rally Cup. Attenta a dare un adeguato ritorno di immagine ai suoi partecipanti, anche attraverso un ampio respiro internazionale della sua serie e con l’intento di sviluppare al meglio i propri prodotti e le iniziative sportive – esempio sia la partecipazione di 6 equipaggi al Rally di Montecarlo - la filiale italiana della Casa di Hamamatsu ha varato una nuova iniziativa in occasione del Rally Du Var, ultima prova del campionato francese, una gara di alto livello con ben 230 km di prove speciali distribuite su 3 giorni di competizione sulle celebri prove del Rally di Montecarlo. Grazie all’entusiastico, attivo supporto della filiale Italiana di Suzuki e l’ospitalità della filiale francese, due equipaggi protagonisti della serie monomarca italiana saranno gli “ambasciatori” Suzuki Rally Cup in terra di Francia confrontandosi con i migliori talenti transalpini. Paolo Amorisco, vincitore della “Rally Cup” 2013 correrà in coppia con Paolo Rocca, e Marco Soliani, tester e collaudatore di Suzuki sarà invece affiancato da Sonia Boi, questo fine settimana debutteranno al Rally Du Var pilotando le Suzuki Swift Sport 1600 in configurazione R1 e N2, rispettivamente. 

Una partecipazione estemporanea, premio aggiuntivo al già cospicuo montepremi che si sono aggiudicati nella stagione, per due tra i più meritevoli tra i concorrenti della “Rally Cup 2013” e in linea con la filosofia Suzuki del confrontarsi con altre realtà sportive: in Francia attualmente non è presente un monomarca targato Suzuki, ma sono particolarmente sviluppate le iniziative rivolte ai giovani ed i trofei monoserie sono di riferimento per tutti. Il sistema “filiera” francese ha permesso a moltissimi ragazzi di avvicinarsi allo sport dell’automobile, quindi promuovere e sostenere i più meritevoli sino al professionismo. Un dato significativo arriva dai numeri a tre cifre d’iscrizione, 176 e 192, che Soliani ed Amorisco avranno sulle portiere delle vettura in occasione del “Var”: numeri a tre cifre che da decenni non compare più nelle gare italiane e che evidenzia lo stato dell’arte francese. 

Amorisco e Soliani potranno quindi parametrare le proprie prestazioni con quelle dei colleghi Oltralpe impegnati nelle serie Citroen Racing Trophy Junior per le DS3 R1 nel Trophée Twingo R1 France per le Twingo R1, pilotando in gara per la prima volta le Swift Sport 1600 nella nuova versione d’allestimento in Classe R1 ma iscritte in Classe R2, in quanto in attesa dell’Omologazione in R1. Per questa gara le Swift Sport calzeranno pneumatici Michelin "stampo", in modo da poter confrontare le prestazioni a parità di condizioni con i “trofeisti” francesi. 

Il Rally du Var scatterà da Saint Maxime, in Costa Azzurra in Provenza, venerdì 22 novembre, ore 13.30. L’arrivo è previsto domenica 24 alle 11.05. 744,25 sono i chilometri complessivi del percorso di gara, punteggiati da dodici prove speciali, delle quali tre dalla lunghezza superiore ai trenta chilometri. 

Ultime news

21.09.2020

Video Rally Targa Florio 2020

Al seguente indirizzo potete scaricare il video del Rally Targa Florio…...

› Leggi la news

14.09.2020

Alla Targa Florio Nicola Schileo vince il terzo round del Suzuki Rally Cup

-Nella gara automobilistica più antica del mondo…….

› Leggi la news

09.09.2020

Alla Targa Florio va in scena il terzo round del Suzuki Rally Cup

Con il Campionato Italiano Rally riparte anche la corsa per la Suzuki Rally Cup……….

› Leggi la news
› Leggi tutte le news

SCOPRI GLI ALTRI CAMPIONATI

C.I. Cross Country Rally

Campionato C.I. Cross Country Rally
Collegati al Campionato

Suzuki Challenge

Campionato Suzuki Challenge
Collegati al Campionato