Condividi su Facebook Condividi su Twitter

05/09/2014

Suzuki: preparativi per il TRIONFO nel Cross Country 2014

La Baja Costa Smeralda inizia il rush finale della stagione, la gara si corre questo fine settimana tra Olbia, Golfo Aranci ed in Gallura. 

Comunque vada, sarà un successo! Uno spettacolo, un trionfo tutto Suzuki. Anche la stagione Tricolore 2014 del Cross Country sarà nel segno dei fuoristrada e delle squadre nei colori della Casa di Hamamatsu. 

I Grand Vitara si sono dimostrati veloci quanto basta per essere al top; affidabili nella tenuta meccanica anche nei momenti di maggior stress tecnico; grintosi anche nei passaggi fuoristrada più impegnativi, quanto nei rapidi tratti delle prove speciali tipo rally. 

Il campionato non è ancora finito e restano ancora tre Baja da correre:tre round per costituire il rush finale, sempre targato Suzuki.

Tre tappe significative, a cominciare dall’imminente Baja Costa Smeralda che si corre questo fine settimana a Olbia; per proseguire a ottobre al Ciocco, in Toscana; quindi alla Baja Terra del Sole di fine ottobre; al termine delle quali potranno cambiare i fattori, ma non il risultato finale che si sta delineando. 

Al comando delle classifiche assolute del CI Cross Country Rally 2014 vi sono Alberto Spinetti e Lara Giusti, gli elbani che iniziano a credere possibile l’affermazione nella serie Tricolore. I toscani al volante del Grand Vitara 1.9 DDiS Gruppo T2, primeggiano anche nella categoria del “Produzione”e nel monomarca Suzuki Challenge, ma si attendono l’attacco che il ventenne Andrea Dalmazzini potrebbe riservargli a bordo del Grand Vitara 2.7 V6 T1, di cui divide l’abitacolo con Daniele Fiorini, nel tentativo di rimontare dalla seconda piazza assoluta e prima del T1. 

E’invece, e purtroppo, sensibilmente lontano dalle posizioni di vertice assoluto il pluridecorato Lorenzo Codecà, veloce e vincente a inizio anno, ma decisamente sfortunato nelle ultime gare dove non è riuscito a sommare punti pesanti a causa dei ritiri imprevisti con il secondo Grand Vitara di Suzuki, il 3.6 V6 T1, inesorabilmente scivolato in quinta piazza. 

Ottimi protagonisti saliti alla ribalta delle cronache assolute sono: il siciliano Alfio Bordonaro, terza piazza nella generale e terza anche nel Suzuki Challenge; e il toscano Andrea Luchini, quarto nella nazionale e secondo nel monomarca dietro Spinetti. 

Bisogna poi segnalare che Massimo Mancusi non ha ancora raccolto quanto di buono lasciato intravvedere: che l’esperto Armando Accadia al romano insidia la posizione; mentre nonostante gli ottimi spunti velocistici non sono ancora riusciti a trasformare in piazzamenti o vittorie Mike Emanuele, come Andrea Lolli, rispettivamente sesti e settimi della graduatoria del Challenge. 

Il programma della 1. Baja Costa Smeralda prevede:

Venerdì 5: Verifiche Amministrative e Tecniche, Cerimonia di Partenza in Corso Umberto I (Olbia) alle 19.10 e successivo trasferimento a Golfo Aranci al Riordino;

Sabato 6: disputa della lunga e unica tappa di gara, quattro settori selettivi per uno sviluppo cronometrico pari a circa ottantotto chilometri sterrati e un percorso complessivo di414 chilometri; l’arrivo è previsto a Porto Cervo per le 19.30.

Il Parco Assistenza è predisposto a Molo Brin di Olbia.

 

Classifica CI Cross Country:

1. Spinetti punti 97; 2. Dalmazzini 63; 3. Bordonaro 57; 4. Luchini 54,3; 5.Codecà 43.

 

Classifica Suzuki Challenge, Assoluta:

1. Spinetti punti 100,5; 2. Luchini 68,4; 3. Bordonaro 63,4; 4. Mancusi 45,5; 5. Accadia 43; 6. Emanuele 40; 7. Lolli 29,6

 

Navigatori:

1. Giusti 100,5; 2. Bosco 68,4; 3. Bono 63,4; 4. Emanuele 42; 5. Darchi 35; 6. Forti 31,6 

Ultime news

16.05.2022

Vittoria di Bordonaro-Briani nel 23° Suzuki Challenge al Baja Adriatico

In breve: - Il catanese su New Grand Vitara si riscatta dalla delusione di Pordenone....

› Leggi la news

12.05.2022

Secondo round in arrivo per il Suzuki Challenge al Baja Adriatico

In breve: - Nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 maggio, nei pressi di Urbino......

› Leggi la news

18.03.2022

Video Artugna Race 2022

Al seguente indirizzo potete scaricare il video dell'Artugna Race 2022

› Leggi la news
› Leggi tutte le news

SCOPRI GLI ALTRI CAMPIONATI

C.I. Cross Country Rally

Campionato C.I. Cross Country Rally
Collegati al Campionato